CONSULTA LINK

https://www.elledecor.com/it/people/a20629560/antonio-sant-elia-storia-architetto-futurista/


http://www.artwave.it/architettura/progettisti/antonio-santelia-larchitettura-futurista/


https://it.m.wikipedia.org/wiki/Antonio_Sant%27Elia


L’architettura del XXI secolo è piena di richiami ai disegni fantastici di Antonio Sant’Elia, l’architetto preferito del movimento futurista. In un’Italia ancora dominata da rovine romane e palazzi rinascimentali, Sant’Elia immaginò città fantascientifiche con immensi grattacieli, fortezze di vetro e calcestruzzo, ziggurat futuriste su piani inclinati. Le sue visioni, però, dovettero rimanere solo dei meri disegni teorici dopo la sua morte nella battaglia di Monfalcone all’età di 28 anni.
Italiano, morto nel 1916.

Antonio Sant’Elia, l’architetto più futurista fra i futuristi. In occasione del centenario della morte, ripercorriamo i capisaldi del suo pensiero che hanno reso la sua architettura dinamica e industrializzata.

 



Sacrario

 

Progetto stazione di Milano 1914